Risultati della ricerca:

Locandina Magnifica presenza

Magnifica presenza

Pietro ha 28 anni, arriva a Roma dalla Sicilia con un unico grande sogno: fare l'attore! Tra un provino e l'altro sbarca il lunario sfornando cornetti tutte le notti. E' un ragazzo timido, solitario e l'unica confusionaria compagnia è quella della cugina Maria, praticante in uno studio legale dalla vita sentimentale troppo piena. Dividono provvisoriamente lo stesso appartamento legati da un rapporto di amore e odio in una quotidianità che fa scintille. Ma arriva il giorno in cui Pietro trova,...

Locandina La Farfalla Granata

La Farfalla Granata

Anni ’60. Gli anni della minigonna, Beatles & Rolling Stones e della nella contestazione sessantottesca. Di quegli umori, di quelle emozioni è interprete Gigi Meroni, calciatore dal dribbling straordinario che sul campo da gioco volava leggero come una farfalla. Meroni portava i capelli lunghi, indossava abiti stravaganti che disegnava lui stesso e dipingeva. Il suo anticonformismo gli valse critiche feroci da parte dei benpensanti. Fu contro di lui Edmondo Fabbri, CT della nazionale, che lo ...

Locandina Song' e Napule

Song' e Napule

Napoli, oggi. Paco, diplomato al conservatorio, è un pianista di razza ma disoccupato. A Napoli si sente un pesce fuor d’acqua. Non riuscendo a trovare un lavoro che sia nelle sue corde, viene raccomandato al Questore Vitali. Presto, si ritrova agente della Polizia di Stato e, per la sua totale inettitudine, viene relegato a compiere servizio presso il deposito giudiziario. Un giorno si imbatte suo malgrado nel commissario Cammarota: uomo d’azione dai modi spicci, senza mezzi termini coinv...

Locandina The end? L'inferno fuori

The end? L'inferno fuori

In una Roma frenetica e più congestionata del solito, Claudio (Alessandro Roja), un importante uomo d'affari cinico e narcisista, rimane bloccato in ascensore a causa di un guasto. Quel fastidioso inconveniente sarà solo l’inizio. Bloccato tra due piani e intrappolato in una gabbia di metallo, dovrà fare i conti con qualcosa di disumano e aberrante. La città è in preda al delirio, un virus letale sta trasformando le persone. Solo l’istinto di sopravvivenza potrà contrastare l’apocalisse ormai...