Risultati della ricerca:

Locandina L'armata brancaleone

L'armata brancaleone

In un’Italia medievale famelica e stracciata, Brancaleone soldato di ventura vaga al comando di un’armata (quattro gatti) ancor più malmessa di lui. Salva fanciulle, ma non ne approfitta, difende le città della costa dai musulmani, ma per poco non finisce impalato. Sul punto di essere messo a morte dai Turchi verrà salvato da un monaco che lo condurrà in una crociata in Terra Santa.

Locandina La ragazza con la valigia

La ragazza con la valigia

Storia dell'amore impossibile tra Aida, ballerina in declino, e Lorenzo, un ragazzo di buona famiglia.

Locandina Un sorriso, uno schiaffo, un bacio in bocca

Un sorriso, uno schiaffo, un bacio in bocca

Antologia in chiave umoristica delle pellicole Titanus dal 1946 al 1964, il film è un "collage" di scene per lo più di registro comico, musicale o sentimentale, commentate ironicamente dalla voce di Oreste Lionello e presentate da un giovane Renato Pozzetto, all'epoca star emergente. Nel film sfilano tutti i grandi nomi del cinema italiano e internazionale degli anni Cinquanta. Grande spazio alla famosa scena del ballo de "Il Gattopardo" che funge da leitmotiv. Nato da un’idea di Enrico Luche...

Locandina Per qualche dollaro in più (Edizione restaurata)

Per qualche dollaro in più (Edizione restaurata)

El Paso il colonnello Mortimer vuole vendicare la morte dell'amata sorella martoriata da El Indio, criminale paranoico e drogato. Il Monco, uomo senza nome né passato, arbitrerà il duello finale. 2ª tappa della "trilogia del dollaro”. Struttura più complessa di Per un pugno di dollari, con minore violenza e una certa tendenza al surreale. C'è la sequenza più "politica" di S. Leone: il conteggio finale dei morti calcolato in dollari. Campione d'incasso della stagione 1965-66.

Locandina A cavallo della tigre

A cavallo della tigre

Giacinto Rossi, detenuto per simulazione di reato, viene trasferito in una cella nella quale altri tre detenuti stanno preparando un tentativo di evasione. Nonostante non voglia partecipare all'impresa, dal momento che deve scontare solo pochi mesi di carcere, viene costretto dai compagni di cella a seguirli per paura che possa rivelare alle guardie il loro piano. La fuga riesce e, dopo alterne vicende, Giacinto ed uno dei tre detenuti riescono a rifugiarsi su una nave in demolizione con la s...

01 Distribution

RAI Cinema S.p.A.
Piazza Adriana, 12 - 00193 Roma
T +39 06.33179601

Visibile anche su device

Rai Cinema Channel:

Rai Cinema Channel
Rai Cinema

LICENZA SIAE m° 1886/I/1916
N° P.IVA 05895331006

Seguici su: