Risultati della ricerca:

Locandina Angeli senza paradiso

Angeli senza paradiso

Trasferitosi da Vienna a Budapest per dare lezioni alla contessina Anna Rostkov, il giovane Franz Schubert se ne innamora. Il sentimento è ricambiato ma il barone Ludwig, pretendente della contessina, lo provoca. Anna, per evitare all'amato una sicura morte in duello, sacrifica il suo sentimento e sposa il nobile.

Locandina Cara sposa

Cara sposa

Un truffatore esce di prigione e trova la moglie ad attenderlo; questa però gli comunica che non intende più vivere con lui. L’uomo allora rapisce il figlio facendo di tutto per farlo divertire e attirarlo a sé.

Locandina Profumo di donna

Profumo di donna

Presentato in concorso al Festival di Cannes del 1975 è valso a Vittorio Gassman il premio per la migliore interpretazione maschile. Sempre nel 1975 vinse 1 Nastro D’argento (a Gassman come miglior attore protagonista) e 2 David di Donatello: miglior regia e miglior attore protagonista (Vittorio Gassman); nel 1976 ebbe il premio Cesar come miglior film straniero ed entrò in nomination agli Oscar® come miglior film in lingua straniera, come miglior sceneggiatura non originale (Dino Risi – ...

Locandina Telefoni bianchi

Telefoni bianchi

Il film si svolge tra il '35 e il '43 ed è una satira del cinema italiano dell'epoca. La protagonista è una cameriera che passando da un’avventura all'altra riesce a diventare attrice. La caduta del duce la costringe a rinunciare ai sogni di gloria: sposa un industriale e compie un viaggio in Russia, dove crede che il suo ex innamorato sia morto. L'uomo, invece, è vivo e felicemente sposato, ma lei non lo saprà mai.

Locandina Uno su due

Uno su due

Tutto quello che possiede Lorenzo l'ha ottenuto con determinazione, senza voltarsi indietro: una casa, amici che lo invidiano, una donna che lo ama, una posizione...quando alla vigilia del "business" che lo farà diventare ricco accade qualcosa di inaspettato...ma sarà proprio questo a dargli la forza per intraprendere un viaggio lontano dal Lorenzo che era prima per andare in cerca di qualcosa di molto più autentico.Una commedia umana sul tema dell’attesa, la rimozione della paura e la riscop...

Locandina Vai avanti tu che mi viene da ridere

Vai avanti tu che mi viene da ridere

Il commissario Pasquale Bellachioma cerca di fare colpo sui suoi superiori e sembra che l'occasione arrivi quando rapisce un "travestito" unico testimone di alcuni attentati, sperando di attirare i killers che lo vogliono far tacere per sempre. Il colpo gli riesce, peccato che s'innamori del travestito che sembra una lei, ma non lo è.

Locandina La Calandria

La Calandria

Lidio, introdottosi in vesti femminili in casa di Calandrio, per sedurre la bella ed ingenua moglie Fulvia, detta la Calandria, fa innamorare di sé entrambi. Calandrio poi nella sua stoltezza, si lascia convincere di essere incinto.